Menu

La nostra storia

TSL OUTDOOR. Le sue innovazioni sono scritte nella storia della racchetta da neve

La racchetta da neve nacque, si dice, più di 10.000 anni fa. Uno strumento ingegnoso per lo spostamento e per la caccia. Una scienza istintiva per ripartire efficacemente il peso del corpo su un mantello nevoso non uniforme. All’epoca, la racchetta da neve era costituita da un’armatura in legno legata da strisce di cuoio o di pelle di vari animali.

Anni ottanta: la creazione di un nuovo sport

Bisogna attendere il 1981 e la creazione di TSL nel cuore delle Alpi a Thônes (Francia) per vedere la prima grande rivoluzione del prodotto. TSL si ispira a una racchetta da neve in legno per fabbricarla in material plastico. Nasce così la JCB, il primo modello destinato allo sport e al tempo libero.

Anni novanta, la nascita della racchetta tecnica

Negli anni novanta, TSL sviluppa e propone al grande pubblico la 225 RANDO, prima racchetta da neve ad attacco articolato che combina comfort, tecnicità, design e buona tenuta del piede. La sua forma esclusiva, con restringimento centrale a vita di vespa, permise di sperimentare una grande comodità di camminata diventando l’impronta riconoscibile su tutte le racchette composite del marchio. Il suo successo fù immediato e fino ad oggi è il modello più venduto al mondo.

Anni 2000, boom dell’attività a livello mondiale

Grazie all’entusiasmo di TSL e ai suoi costanti miglioramenti (Step-In, Up & Down System, alzatacchi di salita…) che permettono di affrontare terreni di ogni tipo, le racchette da neve TSL attraversano le frontier per essere esportate fino in Giappone, e negli altri paesi dell’Europa. Sotto l’impulso del marchio, è stata creata una coppa europea di corsa sulle racchette da neve, con numerosi sentieri segnalati.

Anni 2010, La simbiosi tra l’uomo e la natura

2013. Un anno da tenere a mente. L’evasione in piena natura, la libertà e la scoperta di paesaggi magnifici sono l’essenza stessa dell’attività. Ma, dalla creazione della racchetta da neve, la camminata ha dovuto adattarsi alla struttura e alla forma del prodotto, allontanando così l’escursionista dalla natura. TSL OUTDOOR rivoluziona i codici e propone il primo modello di una futura generazione di racchette da neve dai vantaggi incomparabili. Abbiamo immaginato e sviluppato una racchetta da neve che si adatta al profilo di andatura del praticante e al terreno sul quale si sposta. Abbiamo studiato minuziosamente i diversi appoggi, la flessibilità, la leggerezza e l’attacco in modo che l’escursionista ritrovi il suo passo naturale quando cammina sulla neve. Siamo riusciti a dar vita a questa racchetta da neve grazie a tecnologie avanzate. Dopo più di 10.000 anni, l’escursionista invernale si trova FINALMENTE in totale simbiosi con la natura. È pertanto del tutto comprensibile che questo nuovo modello sia stato denominato TSL SYMBIOZ.